Correggere la respirazione con un bagno nel bosco

Condividi

Per coloro che amano la montagna in estate e per gli appassionati di escursioni c’è una meta imperdibile: l’altopiano soleggiato di Maranza, in Alto Adige, con il Wellness Hotel Tratterhof a 1.500 metri sul livello del mare. Una posizione e un’altitudine che regalano all’ospite dell’hotel la sensazione di toccare il cielo con un dito, con un panorama splendido verso le vette dolomitiche contrapposto a quello altrettanto bello giù verso la vallata con la città vescovile di Bressanone. La struttura fa parte dei Wanderhotel-Best Alpine gruppo che unisce gli alberghi situati nelle zone escursionistiche più belle delle Alpi e che si fondano sulla filosofia dell’amore per la montagna e l’escursionismo. 

Il Wellness Hotel Tratterhof, struttura a gestione della famiglia Gruber-Hinteregger, si propone come il Wanderhotel ideale in Alto Adige per coloro che vogliono un’estate attiva in coppia o in famiglia. Qui i veri esperti di montagna e guide certificate sono proprio i membri della famiglia titolare, che propongono agli ospiti diverse tipologie di escursioni, da quelle più rilassanti e originali a quelle per i più esperti. Si può scegliere la “Camminata per una corretta respirazione” accompagnati dalla proprietaria Evelyn, in cui i partecipanti imparano esercizi di respirazione facilmente replicabili che aiutano a sentirsi meglio. Alla fine del giro corpo e mente si sentono rilassati e ricaricati di nuova forza ed energia. Il marito Andreas propone ai più esperti un tour di Speed hiking. Con le racchette da nordic walking, i partecipanti percorrono in circa due ore e in velocità una salita impegnativa di 500 metri, attivando tutti i muscoli del corpo e sentendo a fine percorso grande soddisfazione. Per coloro che desiderano calarsi pienamente nell’ambiente naturale incontaminato, ritrovando la sensazione infantile e curiosa per odori, rumori e impressioni del bosco, è perfetto il percorso guidato “Bagno nel bosco”. Alfred, guida alpina, offre un’esperienza unica tra prati pittoreschi e boschi che invitano alla meditazione e durante la quale si può anche camminare a piedi nudi.

Il programma di escursioni guidate, dal lunedì al sabato, è molto ricco ed è compreso nella proposta settimanale estiva del Wellness Hotel Tratterhof. Con 9 escursioni alla settimana incluse nel prezzo del soggiorno, da semplici passeggiate sul Gitschberg agli itinerari più impegnativi nelle Dolomiti, ad esempio verso le Odle, il programma SETTIMANE INTRODUTTIVE 7=6, valido dal 9 al 30 giugnopermette all’ospite di godersi le giornate estive facendo escursioni guidate nella regione alpina Gitschberg Jochtal – Rio Pusteria, per poi rilassarsi nell’area benessere indoor ed outdoor Monte Silva Spa e gustare delizie culinarie create con cura e passione.

Una vacanza attiva all’insegna del movimento, libera anche dalla dipendenza dalla macchina. Con la carta vantaggi Almencard+ dal 22 maggio al 23 dicembre è possibile lasciare la macchina parcheggiata e muoversi solo con mezzi alternativi. Questa carta comprende l’uso gratuito e illimitato di 9 funivie, tutti i trasporti pubblici dell’Alto Adige e include l’ingresso gratuito a oltre 80 musei in Alto Adige e un ricco programma di attività ed escursioni tra cui scegliere a cui è possibile partecipare.

Bellezza Benessere Macerata Marche News

Porto Recanati (MC): imprenditoria femminile, la storia di Pina Telesca

Condividi

CondividiC’è anche una collaboratrice Uniquepels di Porto Recanati (MC) fra gli esempi di autoimprenditoria femminile scelti da Univendita, la maggiore associazione di categoria della vendita a domicilio, per raccontare come il settore contribuisce agli obiettivi del Recovery Plan. Pina Telesca, 57 anni, è diventata imprenditrice partendo da una propria passione. Il suo percorso professionale l’ha […]

Leggi tutto
Bellezza Benessere Salute

Medicina estetica, i cinque trend del 2021

Condividi

CondividiNonostante gli effetti del coronavirus su vita quotidiana ed economica, la richiesta di medicina estetica non ha subito flessioni nel 2020 e nel 2021 è destinata a crescere. Non è un paradosso bensì la conseguenza del nuovo stile di vita degli italiani, che tra selfie, pervasività dei social e uso costante dei mezzi di video […]

Leggi tutto
Benessere Marche News Salute

Pesaro, Coronavirus e buone prassi nella gestione dell’epatite C

Condividi

Condividi“Dobbiamo assolutamente approfittare di questa collaborazione tra i centri per le dipendenze patologiche, gli infettivologi e gli epatologi per prendere in carico e trattare i pazienti con epatite C, usufruendo anche dei fondi messi a disposizione dallo Stato con la riallocazione delle risorse per i farmaci antivirali”. A dirlo il professor Francesco Barchiesi, direttore della […]

Leggi tutto